venerdì 28 marzo 2014

Abbandonata al Fast Food, lei è sopravvissuta.. ma altri?..

Buongiorno amici del blog,

Questo è uno stralcio di un articolo trovato su Ansa.it che voglio farvi leggere per poi poter fare una riflessione insieme

'Burger King Baby' ritrova sua madre grazie a Facebook. Quella di Katheryn Deprill, una giovane di 27 anni di Alentown, in Pennsylvania sembra una storia da film a lieto fine. La madre l'abbandono' quando aveva poche ore di vita, nel bagno di un fast food, un ristorante della catena Burger King, facendo perdere ogni traccia per tutto questo tempo.
Poi, ai primi di marzo, Katheryn, posto' su Facebook un post dal contenuto drammatico: "Voglio che lei sappia che non sono arrabbiata con lei per quello che ha fatto, però ho tante domande da farle, pur di iniziare una nuova relazione con mia madre biologica. Vi prego - e' l'implorazione della giovane donna - aiutatemi a trovarla condividendo questo mio post''. E poche settimane dopo e' successo il miracolo: due donne l'hanno contattata e c'e' stato l'incredibile incontro.
Una bella notizia, dove una ragazza ritrova finalmente sua madre..
ma lei è stata fortunata...
Gli Oh!Rizzonti! avevano di giàpubblicato ,anni fa ,un articolo con foto scioccante, nel quale si prova, senza ombra di dubbio, che i bambini abbandonati nei fast food, diventano hamburger. Inoltre, le famose vasche con palline, quelle che si usano per far giocare i bambini, sono in realtà delle trappole, dove i piccini vengono risucchiati e fatti carne trita per hamburger. 
Quindi state ben attenti.. ed ecco l'articolo con la foto raccapricciante.
Ed ecco l'articolo completo su Ansa.it
A presto
Oh!Rizzonti!