O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

venerdì 18 settembre 2015

Il Saggio Cinese


Oggi vi voglio raccontare un avventura avventurosa avvenuta durante la vacanza con protagonisti gli Oh!Rizzonti! (Dado & Steve) hanno fatto quest’agosto, stavamo camminando lungo un sentiero impervio per arrivare ad un santuario religioso molto importante, durante il tragitto ci imbattiamo in quella che a prima vista sembrava una grotta, anche a seconda e terza vista sembrava proprio una grotta, al punto che alla quarta vista ci spingiamo verso l’entrata, dall'entrata vediamo un lungo passaggio da cui al fondo proviene una luce forte ed abbagliante, siamo troppo abbagliati e troppo curiosi per non andare a vedere di cosa si tratta, le ipotesi sono molte: un mostro, un orso, uno Yeti, Salvini…
Procediamo sempre in direzione della luce e giungiamo alla luce, il luogo sembra essere un piccolo eremo, molto ben tenuto, al suo centro su un masso è seduto un eremita, ci ricordiamo di aver letto che ce n’erano molti sul cammino del santuario, lo guardiamo in piena estasi, è un cinese, [Ecco aveva ragione Salvini, i cinesi hanno rubato pure il lavoro agli eremiti italiani!], lo guardiamo bene e sembra proprio essere un saggio (sì perché prima avevamo letto una guida “Come distinguere durante una camminata un eremita da un saggio”).
Lui ci fissa con i suoi occhi chiusi, era così da circa 1800 anni o anche 30, comunque giù di lì, ci fissiamo abbiamo paura a disturbarlo, nella sua trascendenza potrebbe nascondersi la risposta alle domande o la domanda alle risposte, improvvisamente apre gli occhi come quando ti sei appena addormentato e qualche cretino ti sveglia, ci fissa abbastanza incazzato, si era appena addormentato, noi crolliamo inginocchiati sotto il peso della sua saggiettudine, con le braccia, le mani ed i piedi giunti gli imploriamo chiamandolo per nome “Saggio cinese che sembri pure un eremita extracomunitario, che sei qui da 1800/30 anni, ti chiediamo umidamente, dacci la risposta alla nostra domanda!?!?”, lui che ha pure la capacità di leggere nella mente aveva già letto la nostra domanda nelle nostre menti dopo aver visto tutti i nostri “film” porno e parlò:

“Se tu metti ghiaccio sotto sole,
Ghiaccio sciogliele,
Ma se tu mettele Pink Floyd sotto sole,
Pink Floyd non sciogliele
Ma suonale”

Ci allontaniamo sazi della nostra conoscenza e da allora a targhe alterne lo ringraziamo elogiandolo: “Oh grazie saggio cinese che sembri pure un eremita extracomunitario, che ci hai aperto gli occhi chiudendoceli…”

Nessun commento: