O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

venerdì 19 agosto 2016

La storia / capitolo 5

Jhon si spostò dalla finestra con un sorriso rilassato stampato sul viso.
Il giorno seguente sul pullman che lo portava al lavoro notò una novità.
C'era un corpo che disturbava il solito mucchio che formava la gente, un viso nuovo e fresco che illuminava lo scuro interno.
Una ragazza.
Una piuma leggera in un prato di aguzzi fili d'erba appena tagliati.
Jhon non era coraggioso con le ragazze, anzi era molto timido. Sicuramente non sarebbe mai andato da lei a presentarsi, o anche soltanto a salutarla, o anche guardarla negli occhi.
Ed ecco che la ragazza si alzò in piedi. Andava in direzione di Jhon.
Il cuore iniziò a battere così forte che sembrava uscisse dalla gola.
Brividi di freddo poi sudore caldo dal collo e dalla schiena.
Tremolio delle gambe.
Secchezza delle labbra.
Fiato corto.
Mani che si muovevano incontrollate.
Occhi spiritati.
A John li ci volle un po' a capire che la ragazza lo aveva superato ed era uscita dalla porta del pullman, senza minimamente guardarlo.
Si tranquillizzò, prese fiato e si mise a sedere.
Fuori dal finestrino vide dei lavori in corso.
Una vecchina sul pullman lo guardò e sorrise.

CAPITOLO 4


Nessun commento: