sabato 1 ottobre 2016

Ernie (The Fastest Milkman in the West)

Questo post fa parte della rubrica Best Video Music, ovvero un viaggio attraverso i migliori videoclip musicali nella storia della musica.

40° PUNTATA


Oggi facciamo un breve passo indietro, di un anno, parlandovi del protagonista della canzone e del video della puntata, molti lo conoscono, alcuni magari più di fama, i più giovani difficilmente sanno chi sia, vi sto parlando di Benny Hill, vero nome Alfred Hawthorn Hill, conosciuto da tutti per il Benny Hill Show.

Benny Hill nasce a Southampton il 21 gennaio 1924, entra giovanissimo nel mondo dello spettacolo, prima nel teatro per poi approdare alla televisione, cambiò quindi il nome in Benny in onore dell’attore comico Jack Benny, negli anni 60 si cimenta nel cinema, da ricordare il suo ruolo nel film “The Italian Job” (Non il remake, ma l’originale!), capolavoro del 1969 con protagonista Michael Caine, considerato uno dei 100 film migliori del cinema inglese (Anche se girato a Torino), nel 1968 lascia la BBC per approdare alla Thames Television, qui sarà il protagonista indiscusso dell’omonimo show, per 19 stagioni, 111 puntate da 25 m. ciascuno, fino al 1989 anno della cancellazione.

Da noi in Italia diviene celebre e conosciuto nel anni 80, gli sketch del suo show sono riproposti fra i vari sketch del programma re degli anni 80, il Drive In di Antonio Ricci, un intera generazione è cresciuta con la sua comicità, ma non solo in Italia, lo show di grande successo in patria ed i suoi sketch sono stati visti in ben 140 paesi nel mondo; Hill ebbe la geniale idea di portare in tv una comicità che era caduta in disuso, Hill fu infatti un grande estimatore della comicità slapstick dei film comici del periodo muto, soprattutto quelli riguardanti le produzioni degli anni 10 del secolo scorso ad opera della Keystone Film (Celebre per aver realizzato i primi film di Charlie Chaplin) che produsse in quegli anni la celebre serie di film riguardanti il gruppo di poliziotti, chiamati Keystone Cops, che riguardava appunto poliziotti, incapaci e molto imbranati, celebri della serie sono i loro inseguimenti, dello show di Hill sono di fatto molto ricordati sono le scene in cui alla fine della scenetta scappava inseguito da donne in vestiti succinti o lingerie, in altre lui stesso inseguiva il mal capitato vecchietto di turno, oltre a questo tutte le scene erano accompagnate da musiche o suoni particolari, le scene parlate erano minime e le gag erano copie della commedia del cinema muto.
Lo show finisce nel 1989, causa alti costi di produzione ma principalmente a causa della mancanza di materiale nuovo, dato che Hill usava ormai da 20 anni le stesse formule, la sua comicità stava andando verso un declino, nuovi comici si sarebbero fatti strada, gli anni 90 ci regalarono per certi versi diverso stile comico di Mr. Bean che però si rifece molto allo stile muto di Hill, il comico che morì nel 1992, la sua eredità si perse ed è finita nel dimenticatoio a causa di grandi controversie, la principale è che oggi le sue gag e sketch sono considerate sessiste, a causa del grande utilizzo di ragazze prosperose quasi sempre mezze nude e di molte gag a sfondo sessuale, dimenticandoci che il periodo di Hill dopo gli anni 60 per tutto il mondo occidentale sono stati anni di una rivoluzione sessuale che ha caratterizzato gli anni a venire, e per il sesso maschile sono stati anni della scoperta della sua sfera sessuale (Anche per il sesso femminile), per cui l’uomo ha utilizzato il sesso in gran parte della sfera artistica di quegli anni, che sia teatro, letteratura, cinema e musica, e lo show di Benny Hill è stato anch’esso un prodotto del suo tempo, perciò sfatando questa credenza i suoi sketch rimangono divertenti e geniali, perciò se potete guardateli, ce ne sono alcuni anche su YouTube; Da non dimenticare l'aver lanciato la canzone "Mah Nà Mah Nà", divenuta poi celebre, dell'autore jazz italiano Piero Umiliani.

Ma Benny come molti comici non è solamente un attore, ma si cimenta anche con la musica, dopo varie registrazioni, quella che vi presentiamo oggi è un brano scritto e cantato da Benny Hill, “Ernie (The Fastest Milkman in the West)”, si pensa sia stato scritto già nel 1955 musicalmente si basa sul brano di Frank Gallop  "La Ballata di Irving", di cui contiene la stessa melodia, viene eseguita per la prima volta nel 1970 nel suo show televisivo, pubblicata successivamente nel 1971 come singolo, inutile dirlo il brano è stato un successo, arrivando nella settimana di Natale dello stesso anno al primo posto della Uk Single Chart, viene ri-registrata da Hill nel 1992 per il “Best Of Benny Hill”, ed è considerata dall’ex premier inglese David Cameron fra i suoi 8 dischi preferiti.
Il brano è ispirato alla prima esperienza lavorativa di Hill, proprio come lattaio, e nel brano sono raccontate le peripezie del lattaio di nome Ernie, che porta il latte guidando un carretto con un cavallo, Ernie si innamora di una vedova di nome Sue, ma deve fare i conti con Ted, che consegna invece il pane, per contendersi la donna finiranno a fare un duello, chi sarà il vincente?
Per il brano viene realizzato un video, diverso dai suoi celebri sketch, il video è fedele al testo del brano, ma non rinuncia alla sua comicità, da apprezzare per la diversità e lo stile, percussore anch'esso dello stile musicale comico che verrà, per ciò buon divertimento!


SCHEDA TECNICA:
TITOLO: Ernie (The Fastest Milkman in the West)
ARTISTA: Benny Hill
ANNO: 1971
GENERE MUSICALE: Pop, Comedy
GENERE: Comico
NOTE: Ufficiale, Colore, 3:53

⇐ Puntata precedente:
     Imagine

Nessun commento: