domenica 12 marzo 2017

BIOGRAFIA DEGLI ATTORI - EPISODIO 1 - Brad Pitt

E se la vita degli attori fosse come quella dei loro film?



Brad Pitt nasce millenni fa, in una data non ben specificata e ancora oggi soggetto di discussioni.
Purtroppo nasce con una malformazione biologica, ovvero nasce vecchio, ma ciò non crea problemi nella sua vita quotidiana.
I primi anni di vita trascorrono tranquilli, fino a quando non viene chiamato al fronte a combattere. Infatti, essendo già adulto fin da piccolo, risulta abile a combattere.
Viene spedito a Troia ( città ) dove da un grande contributo al suo esercito, ma viene congedato per una frattura al tallone.
Non fa in tempo a tornare a casa che viene chiamato a combattere un altra guerra, ma impazzisce e comincia a strappare cuori ai soldati nemici.
I generali spaventati lo mandano a combattere da un'altra parte ( c'è da specificare che in quel periodo ci furono molte guerre). Viene promosso al grado di carrista, ma poi non avendo ancora la patente, viene spedito in una squadra speciale, incaricato di uccidere nazisti.
Qui fa la conoscenza con un ufficiale che gli consiglia di arruolarsi come spia nella CIA.
Lui avendo solo 7 anni e non sapendo bene cosa fosse la CIA, accetta.
Viene addestrato duramente, ma compie diverse missioni all'estero, dove impara molteplici cose, fra cui il combattimento a mani nude.
Durante una missione conosce una bellissima donna, di cui si innamora e con la quale avrà ben 8 figli, di cui 3 adottati, 4 biologici e uno preso come regalo coi punti dell'Esselunga.

Purtroppo la storia non dura molto, essendo il giovane-vecchio Brad, ribelle e incosciente. Infatti non si occupa della famiglia e passa le serate a fare a cazzotti con altra gente.

Divorziato, solo e senza lavoro, cerca disperatamente lavoro.
La sua pregressa esperienza nel campi spionistici lo aiutano a trovare lavoro come detective, dove aiuterà a far arrestare un serial killer patito di zaini (...).

Comincia ad avere a cuore l'ambiente che lo circonda e, lasciata la polizia, diventa attivista animalista. Si mette nei guai liberando degli animali da uno zoo, ma viene arrestato da un viaggiatore del tempo, al quale però non prende mai il telefonino.

Vedendo che la sua vita sta prendendo una brutta piega, decide di fare un viaggio meditativo in Tibet, dove passerà ben sette anni a meditare sul senso della vita e del bacino.

Ritorna a casa tranquillo, rilassato, consapevole di poter avere una vita tranquilla, cerca di nuovo un lavoro che lo possa far vivere degnamente. Ma purtroppo finisce in un brutto giro, dove viene coinvolto in una rapina a un casinò, ma essendo troppo figo, riesce a non finire in prigione.

Da qui inizia a fare una serie di lavori tutti diversi, purtroppo non tutti adatti alla sua indole o capacità. Inizia come Vampiro ( con la fobia del sangue) , poi trova lavoro come Morte ( ma è allergico alle bare).
Riesce persino a trovare lavoro come investigatore privato, ma fa scatenare un'apocalisse zombie, sterminando molti esseri umani.

Decide allora di fare un viaggio in Marocco, per rilassarsi da tutti questi fallimenti lavorativi, ma la sua fidanzata viene colpita da un colpo di fucile, e deve dedicarsi a curarla, bruciandosi tutte le ferie in un villaggio puzzolente nel deserto.




Nessun commento: