O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

lunedì 26 novembre 2007

I Nuovi Mostri / 27

Ci Penso Io
E Sono Cazzi Vostri!!!

"Impegno Personale per la Pace"
(George Bush)
25 Novembre 2007

Non è una battuta, e che Dio ce ne scampi, ed è per questo che bisogna iniziare a preoccuparsi seriamente, ogni volta che ha pronunciato questa bella frase, ne ha fatta una delle sue, prima con l'Afghanistan e poi con l'Iraq, ma di questo si è dimenticato, è un vizio c'è e se lo tiene, appena è il momento lo tira fuori e diventa subito pacifista.
Ed è proprio il suo pacifismo scellerato a creare problemi, ma è tutto un divertimento per lui, da oggi si è aperta una strana conferenza o summit che si voglia denominata per la Pace fra Palestina e Israele, in poche parole il Medio Oriente, la missione più difficile là vuole provare lui, riuscire a portare la pace, ma se lui fino ad adesso a portato solo "Democrazia" Guerrafondaia. Ma forse quest'uomo è cambiato? No è solo uno scherzo.
Di questo summit che si terrà da oggi fino a mercoledì a Annapolis ne ho sentito parlare poco, forse non viene pubblicizzato perché potrebbe essere un'altro flop, comunque questo summit vuol far sedere allo stesso tavolo ben 49 paesi:
Usa (con lo stesso Bush e l'amica di giochi Condolcezza), Israele (con Olmert), Palestina (con Abu Mazen), la UE (con la punta Tony Blair, ci sarà da divertirsi), la Russia (c'entra poco ma lei c'è sempre), la Lega Araba con 18 paesi, i paesi del G8, e altri nuovi arrivati come Cina, Brasile e Vaticano, per finire istituzioni Internazionali come il Fondo Monetario Internazionale, Banca Mondiale (Cosa c'entra l'economia con le banche?) e l'Organizzazione per la Conferenza Islamica.
L'Onu ha perso l'ultimo volo e sta a casa a dormire.

L'Agenda è molto interessante e produttiva: Bush incontra prima Israele, e Israele parla male della Palestina; Poi Bush annoiato e stanco da 5 minuti di conversazione racconta delle barzellette alla Palestina, poi gli stacca un'assegno per farli stare zitti.
Il giorno dopo tutti incontrano tutti e parlano di tutto tranne di Pace, perché ne hanno le palle piene di questa cosa. Finiscono tutti a mangiare insieme.
L'ultimo giorno Bush stanco da 2 giorni di conversazione incontra Israele e la Palestina e gli fa stringere le mani, non che Olmert e Abu Mazen non vogliano la pace anzi le cose vanno meglio di quando c'era il ciccione Sharon, ma la strada è ancora lunga e una parlatina con stretta di mano non darà pace a una zona calda come il Medio Oriente. Alla fine Bush sorride felice ed esausto davanti ai fotografi, se ne lava le mani e invita tutti qui l'anno prossimo con un nuovo presidente che dovrà sbrigarsi di questa faccenda, di Afghanistan e Iraq, per lo meno se non verrano dimenticati.

P.S. Shimon Perez (Nobel per la Pace) ha inciso un disco con poesie in ebraico e arabo, cantate da vari artisti di varie religioni, un piccolo passo è già stato fatto.
L'altra è che Sharon è uscito dal Coma con il Carrarmato.

Nessun commento: