O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

domenica 3 maggio 2015

Foto della settimana / 162 - EXPOH!RIZZONTI!

Ebbene si, avete capito bene... oggi apre ufficilamente  EXPOH!RIZZONTI!, l'esposizione universale voluta e creata dagli Oh!Rizzonti! (senza appalti truccati) per informarvi e coinvolgervi riguardo a un tema molto importante, ovvero il cibo e la nutrizione, ma anche consigli, suggerimenti e curiosità riguardo a tutto ciò che circonda l'alimentazione.
Come dite? Anche quello a Milano fa la stessa cosa? 
Vabbè noi non facciamo pagare il biglietto ( certo.. se volete pagarci, non disdegniamo..)

Comunque come primo PADIGLIONE (come dice il nome PADIGLI-ONE) , ovvero quello d'ingresso, facciamo un piccolo riassunto su alcuni termini che usiamo sempre, ma a cui forse non prestiamo troppa attenzione.
Il nostro intento è di farvi vedere un "padiglione" a settimana. Quindi diteci cosa ne pensate e siamo aperti a ogni consiglio e suggerimento
a Presto

Oh!Rizzonti!

CIBO:
Si definisce alimento ogni sostanza o insieme di sostanze in qualsiasi stato della materia e struttura assimilata da un organismo vivente per la propria nutrizione. Alimento, cibo e nutriente, sono spesso utilizzati come sinonimi e, almeno nel senso dell'alimentazione umana, indicano tutto ciò che mangiamo e beviamo ai fini del sostentamento fisico.

NUTRIZIONE:
La nutrizione è l'insieme dei processi biologici che consentono, o che condizionano, la sopravvivenza, la crescita, lo sviluppo e l’integrità di un organismo vivente, di tutti i regni (animali, vegetali, funghi, batteri, archeobatteri, protisti), sulla base della disponibilità di energia e di nutrienti.
MALNUTRIZIONE
La malnutrizione  è la conseguenza prolungata nel tempo di difetti di nutrizione, ovvero una diminuzione di assunzione o assorbimento di protidi, minerali, vitamine o calorie.
È il risultato conseguito a causa di:
-Inadeguata assunzione o anomala assimilazione delle calorie immesse nella circolazione delmetabolismo, come ad esempio in seguito di diete non eseguite correttamente;.
-Eccessivo dispendio energetico;
-Alterato metabolismo genetico con annesse patologie intrinseche
CALORIA
La caloria, o piccola caloria, simbolo cal, è un'unità di misura dell'energia, introdotta da un ambito detto termodinamico. Viene comunemente definita come l'energia necessaria per innalzare da 14,5 a 15,5 °C la temperatura di 1 g di acqua distillata posta a livello del mare (pressione di 1 atm).
In biologia e in nutrizione la grande caloria correttamente detta kilocaloria, simbolo kcal, equivalente a 1000 calorie ovvero 103 piccole calorie, è l'energia necessaria per innalzare di 1 °C la temperatura di un kg di acqua distillata posta a livello del mare ed è usata per indicare l'apporto energetico medio di un alimento in combinazione con l'unità di massa g o hg.

Nessun commento: