O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

domenica 15 novembre 2015

Professione? Sciacallo

Esempi di follia, si può capire la voglia di esternare e condividere le notizie in uno dei momenti che più ci colpisce, perché oltretutto noi i umani rimaniamo animali sociali, ma invece di solidarizzare con le vittime degli attacchi terroristici di venerdì sera, si fa di tutto per arrivare a quel pubblico pronto a seguire il capopopolo, e badate che questi non sono politici, ma sono SCIACALLI!
Un esempio da questo post su FB, dove viene messo in differenza l'esempio dei francesi che con pacato stile rimangono in religioso e commosso silenzio, mentre dall'Italia nullafacenti riempiono questo stupido social di urli ed insulti dimenticando che sono morti delle persone, degli esseri umani!

Ma chi guida il popolo di FB? I soliti idioti:

Ecco la prima pagina di uno dei quotidiani più letti in Italia:
La risposta del direttorissimo:

Poi arriva lui, che non poteva mancare, ed in diretta scrive il suo delirio:

Ecco l'analisi e la risposta socio-politica del grande statista e futuro premier:

E' sempre colpa di Renzi:


Anche Feltri ha qualcosa da dire:

Non potevamo perderci il mitico vice-presidente del senato o di twitter!?

Per Gianni dopo Roma c'è vita

Ogni grande leader ha uno spin doctor, eccolo in azione:

Bonjour finesse:

Un "giornalista" de "L'Unità" (Voglio ricordarlo fondato da Gramsci, ed ora distrutto dal PD) ecco cosa scrive da "giornalista impegnato di sinistra" su un post su Fb di Gino Strada:
La mia idea è che Rondolino è un fascista antidemocratico travestito da "giornalista impegnato di sinistra". Va isolato e boicottato con la nuova Unità.

Ma non preoccupatevi, arriva un'analisi lucidissima, ma che dico lucidis...

Non c'è solo odio sui social, ma c'è colui che porterà la pace ovvero il buon Diprè:

Sono tutti così, per fortuna no, infatti vi lascio con il post di Gino Strada, ma come ha detto Maurizio Crozza: "Non tutti possiamo diventare Gino Strada":


Nessun commento: