domenica 14 ottobre 2007

Convegno Emergency 07 / 1


Cari amici del blog, vi farò un resoconto, con molto ritardo, del Convegno Nazionale di Emergency, tenutosi ad Orvieto dal 14 al 16 Settembre a cui io (Cioè Arminio) ho fatto parte, assieme al mio gruppo della scuola di Meda aggregatosi al gruppo Brianza e Milano. Vi farò un resoconto ad un mese esatto, giorno per giorno dei 3 giorni:

VENERDI 14 SETTEMBRE

La partenza per noi di Milano è alla Stazione Centrale (Bellissimo posto! Se ci esci vivo), il nostro treno parte alle ore 07.15. Ci uniamo al gruppo E. di Milano con cui abbiamo prenotato i posti, il viaggio prosegue bene e arriviamo a Orvieto pressappoco per le 12.30.

Per arrivare dalla stazione al luogo del convegno dobbiamo prendere una piccola funivia che ci porta ad Orvieto alta, qui ci dirigiamo alla Ex-Caserma Piave, che è il luogo dove si svolgerà il convegno, fa un pò ridere un convegno pacifista in una caserma, ma è il segno che le cose cambiano e anche le basi militari. Arrivati dobbiamo fare la registrazione perché per i prossimi giorni mangeremo e dormiremo in caserma, per me è il secondo anno ed ero in compagnia di Dado, che purtroppo per me e per lui non è venuto; diciamo che ero l'unico ragazzo in comitiva con tutte donne, ma lì non c'è tempo per annoiarsi. Dopo la registrazione ci avviamo a prendere posto nelle camerate dove sono disposti i nostri letti, io prendo posto come sempre vicino al finestrone della camerata insieme al mio gruppo, successivamente un piccolo pranzo ed ha inizio il convegno nel pomeriggio: Ci sono ben 5 convegni a cui si possono far parte:

  • Parlare di Emergency e di Pace nelle carceri;
  • Parlare di Emergency e di Pace nelle scuole (Noi ne siamo esperti);
  • La rete di relatori per l'informazione e la sensibilizzazione alla pace dei volontari e del pubblico;
  • Gestione del materiale, contabilità e tesseramento;
  • Scambio di esperienze tra gruppi su campagne su temi propri o vicini ad Emergency.

I primi due sono disposti al centro del paese, per il pomeriggio faccio un pò la trottola passando per il paese e fra vari convegni, conclusi i convegni ci si ritrova alle 17 in Caserma dove in una sala di questi, assistiamo ad uno spettacolo di Mario Spallino (Che da molti anni collabora con E.) "Kamille va alla Guerra"; Dopo la cena delle 19 in cui la caserma inizia a riempirsi con gli arrivi di oggi, assistiamo alle 21.30, presso la Tensostruttura montata al centro della caserma, ad un incontro pubblico "I Bisogni quando ancora non hanno nome. Fornire Risposte o Formulare Definizioni?", con ospiti del calibro di Erri De Luca e Moni Ovadia, che ravvivano la serata con le loro parole. Alla fine dell'incontro, mentre gli altri del mio gruppo optano per il sonno, decido di farmi un giro e perdermi per Orvieto che la notte ha una sua particolare bellezza per i suoi vicoli.

Continua...

Nessun commento: