O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

venerdì 7 dicembre 2007

I Nuovi Mostri / 31

Haider - La Promessa
Tutti i "Figliocci" di Hitler e soci, eredi di quella sfortunata ideologia che è il nazismo e co, che nonostante abbia spopolato in Europa non sia sempre entrate nel cuore della gente, stanno crescendo: Da Bush ad altri "Dittatori" che per sopravvivere hanno rinnegato il capo e il papà, ma solo e aggiungiamo esclusivamente per ragioni politiche, ma niente di personale.

Ma purtroppo non sempre ce la fanno tutti ad arrivare in alto e toccare il cielo con un dito o aprire un lager in una località turistica, questo è capitato al noto qualche tempo fa Jorg Haider, la leggenda narra che fu concepito da un scampagnata di Adolf Hitler sulle Alpi dove incontro Heidi, ma la realtà come sempre è molto più tragiche, la famiglia in cui nacque fu pesantemente collusa con il Nazismo infatti il padre era funzionario del Terzo Reich, ma questo evidentemente non gli bastò e si iscrisse gratuitamente senza impegno al FPÖ: Partito della Libertà Austriaco (Anche noi in Italia per fortuna ne abbiamo uno), detto anche più semplicemente Freiheitliche Partei Österreichs, ancora prima di laurearsi in Diritto della Razza Bianca a dominare il mondo, la sua carriera politica è legata alla sua personalità che si associa a molte cose, ad esempio al loro famoso conterraneo Hitler, ma senza i baffi;

Partendo dalla sezione carinziana scavalcò tutti per diventare dal 1986 Segretario Nazionale del Movimento Liberale, ed è qua che inizio il suo meglio, infatti nel 1989 fu eletto governatore della Carinzia ma dopo solo due anni fu costretto all'allontanamento per una piccola battuta (che tral'altro in Italia non costerebbe neanchè nulla) elogiando pubblicamente la politica socio-economica di Adolf Hitler, infatti la dottrina socio-economica di Hitler è studiata nelle migliori università, ma questo non lo fermo e nel 1999 ottenne quasi il 30% e aderi all'alleanza con l'OVP e al governo Wolfgang Schüssel che duro fino al 2002 quando lo stesso Haider ritirò la fiducia al governo, durante questo periodo l'Austria riusci a beccarsi tutti gli ammonimenti possibili e per fare bella figura invio un'alberone di natale al Vaticano, subito dopo questo periodo il partito ottenne un crollo arrivando a toccare 10% e decise di lasciare definitivamente la politica, in molti ci credettero persino lui, fino a quando in sonno gli apparve il francese Le Pen e gli disse che doveva rientrare in politica, e lui si ricandidò in Carinzia col 42,5% dei voti, decidendo di fondare un suo partito il Bündnis Zukunft Österreich (BZÖ, Alleanza per il futuro dell'Austria) ma quale futuro per l'Austria?
Ebbene lui lo ha già trovato, nei locali "99 cent party" dove gli alcolici vengono serviti appunto a 99 cent. anche ai minorenni, ebbene poco tempo fa è stato pizzicato in uno di questi locali e le foto hanno fatto il giro dell'Austria e ponendo agli elettori delle domande, fra cui la sua presunta omosessualità essendo in atteggiamenti molto intimi con i minorenni presenti, ma il partito si è difeso dicendo che era lì per caso, ha fatto molto scalpore il fatto che nella discoteca fosse consentito il consumo di alcool anche a minori, un tema di grande attualità in Austria.
Ma è come se Hitler alla sera andasse in discoteca a divertirsi con i ragazzini.... Ma può anche darsi anche di no. Vedremo che farà il prossimo sabato sera!

Nessun commento: