O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

giovedì 28 gennaio 2016

La Dura Vita di Darth Vader



Come abbiamo visto nel precedente post sulla vita quotidiana dei Stomtropper, anche la vita quotidiano di Darth Vader non dev'essere uno spasso, non è sempre giorno di caccia ai ribelli, o duelli con la spada laser contro un Jedi, il peggio oltre ai problemi di salute arriva con i problemi quotidiani.
Chi ce lo mostra è un Darth Vader molto più reale e meno cinematografico, non si veste per fare il cosplay, la sua è stata una scelta di vita, lui è più reale del personaggio cinematografico, vive in Ucraina (O quel che ne rimane) e si chiama all'anagrafe Darth Mykolaiovych Vader, non è il suo nome originale ma lo ha cambiato lui stesso all'anagrafe, è arrivato alla ribalta della nostra cronaca non per questo, ma per essersi candidato senza successo per la poltrona di sindaco di Odessa per il partito Internet.
Qui vediamo Darth Mykolaiovych Vader durante una normale giornata, dove neanche la forza riesce ad arrivare, forse questo può consolarci nell'essere comuni mortali senza la Forza:

Fare le cose elementari la mattina risultano essere un poco complicate quando si tratta di essere Darth Vader
Cazzo usi l'asciuga capelli!?
Ci sono un poco di mestieri da fare in casa
Grazie alla Forza è pratico anche nell'uncinetto

E' una bella giornata di sole, perchè non passarla fuori!?
A pisciare il cane
Oggi niente navicelle, oggi mezzi pubblici
Maledetta propaganda, Vader è una persona molto disponibile nell'aiutare gli altri
Fanculo le navicelle, niente è più bello di sto cavallo
La spada laser è ottima anche per fare luce in caso di buoio
A fare la spesa, si incontrano un sacco di amici
E po tutti a fare l'apericena
(Ma cosa ci fa Chewbacca?)

E' ora di preparare la cena
Ci guardiamo un film a caso, quello bello dove ci sono io
Prima di dormire una buona lettura
Buona notte

STAR WARS NEWS:
Come pronosticato la settimana scorsa, il film "Il Risveglio della Forza" è riuscito a superare alla grande l'incasso de "La Carica dei 101" e ottenere l'undicesimo miglior incasso negli Usa, in patria viaggia ancora molto bene ma non benissimo, con 879.289.346 milioni di dollari e 14 nel weekend, che gli permette di mantenere il secondo posto dietro "Revenant", di sicuro non un grande weekend, per entrare nella top-ten dei migliori incassi e spodestare "Biancaneve e i 7 Nani" mancano 70 milioni, difficile ma non impossibile, anche se viaggia molto più lentamente dei blockbuster come "Titanic" ed "Avatar".
In Italia non va poi così bene, il risultato è molto differente da quello anglosassone, il film dopo un mese lascia la top-ten con un incasso di 25 milioni di euro, secondo posto stagionale, non male per un brand che in Italia non è mai andato forte, un risultato migliore di molte altre stagioni, dove i film non superavano i 20 milioni di incasso totale, ma la differenza con "Avatar" ( 65.676.000 milioni) e il Checco Zalone di quest'anno (62.579.142 milioni) è evidente che il brand è forte ma non ha sfondato. A livello mondiale al film mancano una 60 di milioni per raggiungere la soglia dei 2 miliardi di dollari, obiettivo raggiungibile.
Per quanto riguarda il prossimo film che vedremo, sarà "Rogue One: A Star Wars Story", uscirà il 16 dicembre 2016 (esattamente un anno dopo "Il Risveglio della Forza"), diretto da Gareth Edwards, (Regista dell’ultimo "Godzilla"), non parlerà di Ian Solo, ma sarà ambientato poco prima di "Una Nuova Speranza") e parlerà di un gruppo di ribelli che deve rubare i piani della stazione spaziale dell’Impero, la Morte Nera (Quindi rivedremo Darth Vader?), per quanto riguarda lo spin-off di Ian Solo bisogna aspettare il 25 maggio 2018 e sarà scritto da Lawrence Kasdan (Storico sceneggiatore di Star Wars, che ha scritto "Il Risveglio della Forza" assieme a suo figlio Jon) e sarà diretto da Phil Lord e Christopher Miller (I registi di "Lego Movie").

Nessun commento: