O L E R O N

O L E R O N

DAL 27 DICEMBRE E' DISPONIBILE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE E SUL NOSTRO NUOVO CANALE VIMEO, IL NOSTRO ULTIMO LAVORO, UN LUNGOMETRAGGIO INTITOLATO O L E R O N, TRATTO DA UN RACCONTO DI STEFANO BENNI.
GUARDATE, CONDIVIDETE, COMMENTATE E VISITATE IL NOSTRO CANALE.

Argomenti:

giovedì 18 febbraio 2016

ROAR - Il Meglio de I Nostri Marò


Uno dei fenomeni più famosi su internet è sicuramente. quello che riguarda i Marò, fra cui spicca la pagina dedicata alla rivista “I Nostri Marò”, per chi se li fosse persi, per chi inseguiva un sogno, o li pensava intensamente tutto il giorno, ecco il meglio solo per voi.


Qui non parliamo semplicemente del caso marò, se ne è parlato molto, quello che si sa maggiormente è che l’India con una mossa politico/economico tiene in stato di arresto i due marò, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, accusati dell’omicidio di due pescatori indiani, Valentine (alias Jelastine) e Ajeesh Pink, avvenuto in acque internazionali, il caso dei due marò dura dal 19 febbraio 2012, giorno ufficiale della loro incriminazione e del loro arresto, da qui uno dei casi più famosi che riguarda non solo la politica ma l’intera diplomazia mondiale, perché il caso è arrivato alla Corte permanente di giustizia internazionale; Il tutto si è meritato una pagina su Wikipedia con il nome di “Il Caso dell'Enrica Lexie” (Enrica Lexie è la nave scortata dai due marò), su cui potete leggere tutte le informazioni legate alla storia.
Per quanto riguarda noi, il caso si è trasformato in un fenomeno fra quelli di maggior successo che la storia dell’internet italiano abbia mai visto, come ben sapete tutti i fenomeni virali su internet hanno vita breve, nessuno come questo è riuscito a superare l’anno di durata e a differenza degli altri a visto la sua fama aumentare piuttosto che scendere.
Questo a molti perché, fra i molti sicuramente vi è la visibile fatica dei vari governi italiani di imporsi a livello diplomatico, segno di un’autorevolezza microscopica, nonostante il “sostegno” dei vari leader Nato non è riuscita a essere credibile e forte verso l’India che da quattro anni non solo non permette il loro ritorno ma rinvia di anno in anno qualsiasi attività legale, insomma da quattro anni si parla di niente; Altra causa del fenomeno è la presa in giro nei confronti sia dell’autorevole diplomazia italiana sia a chi a sposato questa causa ormai data per persa, ma per loro la causa ha assunto un importanza nell'agenda politica, che però non ha portato a nulla di fatto, oltre che altre vicende che risultano simili non vengono prese alla stessa importanza, come sempre l’importanza delle persone viene data da aspetti politici, militari sì, civili no, ma si potrebbe continuare per molto.
A dare voce a questi ci ha pensato in maniera molto ironica e divertente i creatori della (finta) rivista “I Nostri Marò” con la descrizione “Il primo settimanale di chi li pensa. On line ogni venerdì”, degli autori non si sa molto, ma vedendo i vari numeri non si può pensare che siano degli autori dalla satira molto facile, il progetto nasce come copia della rivista “Il Mio Papa”, rivista nata con l’evidente successo mediatico di Papa Francesco, poteva agli inizi essere un autogol, ma data la popolarità si è trasformato in un settimanale di successo, questa parodia ha come protagonisti i nostri eroi, ed ogni settimana viene proposta una copertina che con la scusa “marò” prende di mira i principali argomenti della settimana, il successo è stato grande e molto virale, dato che tutto l’internet è infestato, oltre che da varie immagini dei marò, anche dalle divertenti copertine, eccone che ve ne abbiamo raccolte le migliori, con l’occasione vi ricordiamo che è dovere di ogni italiano pensarli almeno una volta al giorno, perché loro vi pensano sempre!



BONUS:

Nessun commento: